SorrisoDiverso

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Una storia raccontata non tanto per parlare della sindrome di Down come patologia, ma per disinnescare alcuni abusati cliché, che esistono perché non si sa o non si desidera conoscere un tema di questa portata. Una partecipazione cosciente, difficile o improbabile quando non si è coinvolti in prima persona con la mente e con il cuore, viene qui alimentata dal contatto diretto, da cui scaturisce l’empatia.
Un venticinquenne, appesantito da mille problemi quotidiani, trova casualmente il confronto con un suo opposto: una bambina, innocente e con una visione del mondo tutta da scoprire. Il tono della storia è naturale e scanzonato e la dinamica tra questi due caratteri diversi, che vanno a scontrarsi, è tra le più classiche, divertenti e meglio riuscite: lui che cambia grazie a lei.