SorrisoDiverso

Appuntamenti al cinema: il mese di agosto.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

di Martina Prisco
Bentornati ad Appuntamenti al cinema! Stavolta, affronteremo le novità di agosto, mese all’insegna dei film drammatici, con ben sei pellicole in uscita. Ma cos’altro ci aspetta? Innanzitutto, quello che è stato definito il film più atteso dell’anno in assoluto: Suicide Squad. Tratto dall’universo DC, vanta un cast veramente spettacolare, vi basti sapere che tra i protagonisti troviamo l’incantevole Margot Robbie (Harley Quinn), Will Smith (Deadshot) ed il camaleontico Jared Leto, nei panni del Joker. La trama: una task force dei “peggiori eroi di sempre” viene formata, mettendo insieme i più pericolosi criminali della città, con l’unico scopo di immolarli in missioni suicide, da qui il nome “Suicide Squad”. Quanti, come me, correranno al cinema dal 18 agosto? Continuiamo con un film d’animazione, il quinto capitolo della fortunata saga de L’era glaciale, “L’era glaciale: in rotta di collisione” (25/08). Ancora protagonisti gli adorabili Scrat, Sid, Manny e Diego, la combriccola dovrà affrontare un viaggio avventuroso e pieno di comicità, attraverso terre esotiche e lontane. Avete voglia di una commedia? Potete scegliere tra Le sorelle perfette (04/08) e Ma loute (25/04), la prima made in the USA , la seconda di produzione francese e tedesca. Se invece avete programmato una serata tra amici, di certo l’horror è un genere intramontabile. Anche qui la scelta è duplice. Come prima proposta, The witch (18/08): ambientato nel 1630, si intrecciano le storie di vari bambini, tra religione e fede, paura e stregoneria. Lights Out – Terrore del buio (04/08), invece, è incentrato sul tormento di una misteriosa entità superiore, ed è diretto da James Wan, regista di Saw – L’Enigmista e di The Conjuring. Tra i film d’animazione, avremo anche Sausage Party, la storia di una simpatica salsiccia in fuga, alla ricerca delle sue origini (11/08). Avventurandoci verso altri generi, troviamo un documentario di produzione italiana, “Mia madre fa l’attrice” (25/08) e un film di fantascienza, Equals (04/08). Il secondo vede nel cast Kristen Stewart, e si presenta come una versione aggiornata di 1984, pellicola tratta dall’omonimo libro di Orwell.
Altra nuova uscita sicuramente interessante è Il drago invisibile, ultima perla della Disney (10/08), che tratta la storia di un bambino, il quale, in seguito alla perdita dei genitori, si ritrova a crescere con un drago. Per il filone dei thriller, troviamo Escobar (25/08) e Il clan (25/08). Nel primo film, la storia principale si intreccia con quella del narcotrafficante Pablo Escobar. Nel cast Benicio del Toro e Josh Hutcherson, mentre alla regia c’è l’italiano Andrea Di Stefano. Il clan, invece, è ambientato in Argentina ed è ispirato alla vera storia dei Puccio. Concludiamo, infine, con i sei film drammatici. Il 25 agosto usciranno Nel corso del tempo, Paradise Beach - Dentro l’incubo e Il diritto di uccidere. Il primo, tedesco, parla dei viaggi di Bruno, un proiezionista che attraversa la Germania svolgendo il proprio lavoro. Gli altri due vantano ottimi cast. Paradise Beach, la cui protagonista è interpretata da Blake Lively, è considerato il Lo squalo delle nuove generazioni. Il diritto di uccidere, invece, è l’ultima pellicola di Alan Rickman. Il 18 agosto uscirà New York Academy, film basato sulla danza e la musica. Viral (10/08) propone uno scenario quasi apocalittico: un virus spazza via la maggior parte della popolazione mondiale, e rischia di fare lo stesso anche con i sopravvissuti in quarantena. Un padre, una figlia, in un uscita il 30/08, ha come tematica centrale (come suggerisce il titolo), il rapporto di un padre con la propria figlia.
Dunque, cosa andrete a vedere? Vi aspetto con le proposte di settembre