#SocialClip Premiati

TSN XVII Edizione - Premi e motivazioni

Miglior #SocialClip a VESTITO MALE

regia di Paolo Strippoli, artista Leon Faun.

Per aver realizzato un’opera in cui Musica e Cinema convergono con originalità nel racconto di un tema attuale, delicato e importante.

Premio Sorriso Rai Cinema Channel sezione #SocialClip CI SALVERANNO GLI ALIENI

regia di Nicolò Donati, artista Roberta Giallo con 1773 visualizzazioni.

Visualizza

Premio Sorriso Giuria Cinema Spettacolo e Terzo Settore sezione #SocialClip a MEZZAFACCIA

regia di Priscilla Bei, artista Fabrizio Emigli

Visualizza

Migliore Musica ELOGIO DELLA LENTEZZA

regia di Gianni Cannizzo, artista Peppe Lana.

Visualizza

Per quel tocco poetico e leggero con cui la musica accompagna il racconto di un tema importante come quello dell’accoglienza e dell’ascolto.

Migliore Regia VESTITO MALE

regia di Paolo Strippoli, artista Leon Faun.

Visualizza

Per l’originalità con la quale viene affrontato il tema della diversità, attraverso l’ironia che lascia il posto a una profonda riflessione: il bullismo e l’emarginazione.

Migliore Soggetto HEBS

regia di Anonimo, atista Baby Gang.

Visualizza

Per aver saputo raccontare le prigioni vere e metaforiche in cui gli individui vengono relegati da una società che discrimina le persone in base alla loro condizione umana.

Miglior Testo CHI LO DECIDE CHI SIAMO?

regia di Giancarlo Morieri, artista Cenere.

Visualizza

Per aver messo in luce l’importanza di potersi sentire liberi in una società che spesso non lo consente, a meno che non ci si omologhi al pensiero corrente e al giudizio degli altri.

Miglior #OverSocialClip QUELLA LÀ

regia di Gabriele Pirisi, artista Giua feat Bleu Dolls.

Visualizza

Per l’idea di affrontare il tema del pregiudizio in contesti contemporanei, dove il comportamento di una donna viene ancora misurato secondo il metro dei canoni tradizionali e per questo giudicato frivolo e fuori luogo.

Menzione Speciale NON MI RICONOSCO

regia di Ludovica Di Martino, artista Mace, Centomilacarie, Salmo.

"Per la regia impeccabile che impreziosisce un messaggio importante rendendolo intenso catturando l’attenzione e il cuore".