Riconoscimenti Sociali TSN 2021

TSN XIV Edizione - Premi e motivazioni

PREMIO “Sorriso Diverso” 2021

Matteo Cavagnini

Per la capacità dimostrata nel superare con grinta le difficoltà. Per la serenità con cui si è messo in gioco, vincendo la sua prima partita contro la “disabilità”. Vittoria dopo vittoria, ha costruito un percorso di “normalizzazione della diversità” abbattendo, oltre alle barriere fisiche, anche i pregiudizi e le incomprensioni che a volte allontanano le persone. Un autentico esempio di “Sorriso Diverso”.

PREMIO “Sorriso Diverso” 2021

Gian Marco Chiocci

Al giornalista che, grazie alla sua tenacia, è riuscito a realizzare un'intervista esclusiva al Santo Padre, nella quale Papa Francesco si è aperto come mai prima, facendo chiarezza sul rapporto tra i due Papi, su alcuni intrighi interni al Vaticano e parlando per la prima volta della corruzione che aveva attaccato la Santa Sede. Per questo suo impegno al miglioramento sociale conferiamo il premio “Sorriso Diverso” a Gian Marco Chiocci.

PREMIO “Sorriso Diverso” 2021

Paola Fanzini

La vita non le ha mai risparmiato grandi sofferenze ma lei, anziché piangersi addosso, ha sempre trovato la forza di reagire e di far sorridere chi, da tempo, sembrava non avere più neanche un motivo per farlo. Dieci anni fa ha dato vita a un’associazione per diversamente abili, sfidando pregiudizi ed emarginazione a favore di percorsi di inclusione, integrazione sociale e autonomia

PREMIO “Sorriso Diverso” 2021

Franco Lattanzi

Per l’impegno profondo dimostrato nell’aiuto alla sua comunità, assumendo nuovi dipendenti che hanno perso il lavoro a causa del Covid-19.

La sua dedizione al lavoro dignitoso e al supporto per gli altri è una prova di come si possa essere un imprenditore in maniera etica e morale.

PREMIO “Sorriso Diverso” 2021

Maria Rosa Martellini

Per ogni giorno di lotta contro un sistema che esclude i più disagiati. Da oltre 20 anni si impegna e lavora presso l’ospedale San Giovanni con la missione di aiutare gli invisibili, riuscendo ad accendere un faro di speranza per coloro che ne hanno più bisogno. Il suo costante impegno e aiuto ha portato il sorriso sui volti di tante persone lasciate senza supporto. Proprio per questo Maria Rosa incarna pienamente lo spirito del premio Sorriso Diverso.

PREMIO TULIPANI DI SETA NERA MENZIONE SPECIALE “MIGLIOR FILM” 2021

LA VITA DAVANTI A SÉ regia di Edoardo Ponti

Tolleranza, integrazione, nobiltà d’animo e tenerezza in una pellicola che, dopo tanti anni, ci ha riconsegnato un’icona di straordinario talento come Sophia Loren. Per la capacità di trattare con profonda sensibilità tematiche complesse e delicate, per la straordinaria messa in scena e l’intenso racconto, per il nobile messaggio trasmesso: “tutti abbiamo diritto a essere amati e a realizzare i nostri sogni”.

PREMIO TULIPANI DI SETA NERA MENZIONE SPECIALE “MIGLIOR FICTION”

MENTAL regia di Michele Vannucci

Per aver saputo raccontare, con un linguaggio diretto, una tematica delicata e allo stesso tempo complessa come quella del disturbo mentale. Al centro della serie, quattro ragazzi che decidono di affrontare assieme un percorso difficile: l'accettazione di sé. Mental, nel corso degli otto episodi, è riuscita a sensibilizzare il pubblico, cercando di abbattere lo stigma del disturbo mentale tra i più giovani, spesso ridotto a una fase transitoria legata all'età.